10 domande, 10 risposte...

1. Chi può partecipare al Corso Dive Master?

Per potersi iscrivere al Corso Dive Master occorre essere in possesso di un brevetto di livello Deep Diver PSS o equivalente, del brevetto First Aid & C.P.R. PSS o equivalente in corso di validità, del brevetto Oxygen in Diving Emergency PSS o equivalente in corso di validità, del brevetto  Scuba Rescue Diver PSS o equivalente. Occorre inoltre avere almeno 60 immersioni registrate, con le seguenti modalità: almeno 40 devono essere state svolte dopo avere acquisito il brevetto di Open Water Diver, almeno 30 immersioni devono essere svolte in vari ambienti e condizioni particolari (profondità superiore a 30 metri, visibilità orizzontale di meno di 2 metri, acqua a meno di 10 °C, corrente a più di 0,25 m/sec - pari a 0.5 nodi, notturna, su relitti). L'età minima è 18 anni compiuti prima dell'inizio dell'attività in acqua.

2. Chi può partecipare al Corso Scuba Instructor?

Per potersi iscrivere al Corso Scub Instructor occorre essere in possesso di un brevetto Assistant Instructor PSS o Dive Master PSS o equivalenti, del brevetto First Aid & C.P.R. PSS o equivalente in corso di validità, del brevetto Oxygen in Diving Emergency PSS o equivalente in corso di validità, del brevetto di livello Scuba Rescue Diver PSS o equivalente. Occorre inoltre avere almeno 100 immersioni registrate, 30 delle quali svolte nel ruolo di “guida subacquea” o “aiuto istruttore”, dopo il conseguimento. L'età minima è 18 anni compiuti prima dell'inizio dell'attività in acqua.

3. Chi può partecipare al Corso Cross-over Scuba Instructor?

Per potersi iscrivere al Corso Cross over Scuba Instructor occorre essere in possesso di un brevetto “Istruttore” di una agenzia riconosciuta, del brevetto First Aid & C.P.R. PSS o equivalente in corso di validità, del brevetto Oxygen in Diving Emergency PSS o equivalente in corso di validità, del brevetto di livello Scuba Rescue Diver PSS o equivalente. Occorre inoltre avere almeno 100 immersioni registrate, delle quali almeno 30 devono essere state svolte nel ruolo di “guida subacquea” o “aiuto istruttore”, dopo il conseguimento del relativo brevetto e almeno altre 30 devono essere state svolte nel ruolo di “istruttore”, dopo il conseguimento del relativo brevetto. L'età minima è 18 anni compiuti prima dell'inizio dell'attività in acqua.

4. Dove e come sono organizzati i corsi?

Io sono di base a Roma ma non ho nessun problema a venire a svolgere il corso dove è più comodo per te e secondo le esigenze tue o della tua scuola. Possiamo prevedere sia lezioni infrasettimanali, sia durante il week-end sia ritagliandoci una settimana continuativa. Se non puoi muoverti mi sposto io per trovare il modo migliore per assecondare le tue esigenze.

5. Quanto durano i corsi Scuba Instructor e Cross over Scuba Instructor?

trovi i programmi di massima dei corsi con le ore previste di lezioni sia teoriche sia pratiche in questa pagina. I programmi possono essere organizzati sia con lezioni durante la settimana, sia con appuntamenti nel week-end sia pianificando calendari con giorni consecutivi. In funzione di questo cambia la durata dei corsi.

6. Cosa è la valutazione finale e per quali corsi è prevista?

Il Corso Scuba Instructor è un corso preparatorio a sostenere l'esame finale in seguito al quale si ottiene la qualifica. Drante il corso vengono svolte tutte le esercitazioni per sostenere la valutazione finale nel migliore dei modi e con la preparazione ottimale. Solo per il corso Scuba Instructor al termine delle lezioni preparatorie è previsto un fine settimana di valutazione durante il quale almeno due trainer valutano le prove, che consistono nello svolgimento di una lezione di teoria, di una lezione in acque delimitate e di una lezione in acque libere. Il costo del corso già prevede la valutazione finale, che dunque non rappresenta una voce a parte. La valutazione finale, con chiamata di un secondo trainer, non è necessaria per i corsi Cross over, al termine dei quali si svolgono comunque le prove conclusive.

7. Con il Corso Cross-over Scuba Instructor si mantengono le qualifiche acquisite nella precedente agenzia didattica?

Attraverso i corsi Cross over Scuba Instructor è possibile mantenere le qualifiche recreational già acquisite in altra agenzia didattica. In particolare, è possibile mantenere le abilitazioni inerenti i corsi di specialità senza dover sostenere un esame aggiuntivo. La valutazione in merito a ciò viene definita di volta in volta verificando l'esperienza e le attività svolte nelle diverse specializzazioni. Diventando Scuba Instructor PSS si può insegnare da subito fino al Corso Dive Master (compreso).

8. Dopo aver completato i corsi Scuba Instructor e Cross over Scuba Instructor ci sono spese aggiuntive?

Una volta ottenuta la qualifica di Scuba Instructor PSS non ci sono spese aggiuntive. Nel costo del corso è già compresa l'abilitazione a insegnare per il primo anno solare. Solo a partire dal secondo anno l'istruttore è chiamato a rinnovare l'abilitazione.

9. Quali specialità possono essere insegnate dopo essere diventato Scuba Instructor?

PSS prevede alcune specialità standardizzate: Nitrox, Wreck, Night Dive, Limited Visibility Dive, Drift Dive, Underwater Ecology, Dry Suit, Digital Photography, Search and, etc. Per ciascuna di tali specialità è possibile richiedere l'abilitazione semplicemente dimostrando di aver acquisito una specifica esperienza durante la permanenza nella precedente agenzia didattica. Inoltre PSS consente di standardizzare nuove specialità proponendo il relativo programma al Comitato Direttivo.

10. Che differenza c'è tra un Corso Cross over da didattica RSTC e Cross over da didattica non RSTC?

PSS Worldwide fa parte di quella cerchia di agenzie didattiche che aderiscono a RSTC, la più grande organizzazione mondiale che raggruppa le migliori agenzie. Quello che accomuna le agenzie aderenti a RSTC è uno standard qualitativo e metodologico al di sotto del quale non è possibile farne parte. Per questo motivo un Corso Cross over da didattica RSTC parte da una base comune metodologica e qualitativa che non deve essere totalmente riproposta durante il corso e che dunque lo rende più snello. Il Corso Cross over per gli istruttori che non provengono da una didattica RSTC invece prevede una parte in più necessaria per comprendere e esercitarsi sugli standard.